Carlo De Carli – tavolo “Ragno”

read in English
Si laurea in architettura al politecnico di Milano nel 1934 e va a lavorare nello studio di Gio Ponti. Collabora dal 1940 con la triennale come mediatore tra artigianato e produzione del mobile.
I suoi progetti sono riconoscibili dalle strutture di forma decisa ma dai tratti sinuosi.
La sua famosa sedia 683 è fra i pezzi di modernariato più introvabili del mercato così come i suo tavolino Ragno di cui oggi vogliamo parlarvi.
decarli_01

Trafugando qua e la nel magazzino di un amico rigattiere abbiamo letteralmente avvistato una struttura a ragno appesa sopra di noi. Subito abbiamo capito di cosa si trattasse ma non potevamo crederci per quanto sia particolare e insolito trovarne una.
Questo bellissimo tavolino Ragno originale anni 50 e progettato da De Carli è stato trovato in uno stato piuttosto buono  ma senza vetro. Da un restauratore abbiamo fatto rinforzare la struttura in noce nero lucido e rimettere ad incastro il vetro. Quest ultimo però lo abbiamo scelto leggermente ombrato, o meglio fumè, per renderlo un pò più moderno.
Ad oggi è uno dei pezzi di modernariato più introvabili come tipologia e colore.
La location scelta per questo bellissimo tavolino è il nostro showroom, dove noi raccogliamo ed esponiamo tutte le nostre idee.
Lo abbiamo abbinato ad un salotto originale anni 60 di cui vi parleremo nel prossimo post.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s